Manifestazioni a premio

 

Manifestazioni a premio

Sono considerati concorsi a premio le manifestazioni pubblicitarie organizzate da un’impresa allo scopo di promuovere i propri beni e servizi, e che prevedono l’attribuzione dei premi offerti, ad uno o più partecipanti ovvero a terzi anche senza alcuna condizione di acquisto o vendita di prodotti o servizi.

L’attribuzione e/o la vincita dei premi può dipendere:

- dalla sorte, sia che l’estrazione dei vincitori sia organizzata appositamente, sia che si faccia riferimento ad altra estrazione o ad altra designazione che dipende comunque dalla sorte;

- da qualsiasi congegno, macchina o altro, le cui caratteristiche consentano di affidare unicamente all’alea la designazione del vincitore o dei vincitori dei premi promessi;

- dall’abilità o dalla capacità dei concorrenti chiamati ad esprimere giudizi o pronostici relativi a determinate manifestazioni sportive, letterarie, culturali, in genere o a rispondere a quesiti o ad eseguire lavori la cui valutazione è riservata a terze persone o a speciali commissioni;

- dall’abilità o dalla capacità dei concorrenti di adempiere per primi alle condizioni stabilite dal regolamento purché le modalità delle assegnazioni dei premi siano oggettivamente riscontrabili e i concorrenti che non risultino vincitori possano partecipare all’assegnazione di ulteriori premi.”

 

Cosa fare per organizzare un concorso a premio

Per effettuare un concorso a premio è necessario compilare il modello Prema CO/1 almeno 15 giorni prima della data di inizio del concorso attraverso il sito Impresa.gov.it.

Al modello Prema CO/1 vanno allegati:

- la cauzione oppure la fideiussione bancaria o assicurativa (per un valore pari al 100% del valore dei premi al netto dell’IVA) anch'essa redatta almeno 15 giorni prima dell’inizio.

- il regolamento del concorso (redatto su file e salvato in formato pdf) che deve contenere i prescritti elementi essenziali.

Le competenze della Camera di commercio del Molise in materia di concorsi a premio

In ogni fase dell’assegnazione dei premi o dell'individuazione dei vincitori è previsto, in alternativa alla presenza di un Notaio, l’intervento del funzionario camerale competente per territorio.

Il promotore o il delegato di un concorso a premi può richiedere la presenza del funzionario camerale, compilando il modulo di richiesta presenza funzionario.

 

Costi

Per le tariffe che le imprese promotrici di concorsi a premio devono versare all'Ente per ogni accesso, ossia per ogni intervento del funzionario camerale (per un concorso potrebbero essere necessari più accessi: sorteggio, verbale finale) consultare la tabella tariffe

PEC: cciaa.molise@legalmail.it

 

Modalità di pagamento

Pagamento prima dell'estrazione

Bonifico bancario IBAN IT42Q0306903805100000046056

In contanti presso gli sportelli camerali delle due sedi all’atto della presentazione della richiesta

Copia della ricevuta dovrà essere allegata al modulo di richiesta presenza funzionario .

 

Per informazioni

Tutela del consumatore e della Fede Pubblica

Responsabile della tutela del consumatore e della fede pubblica della CCIAA del Molise

Dott. Giovanni Berardini

08744711

Email
Contenuto aggiornato al:Giovedì, 29 Ottobre, 2020 - 09:34