Manifestazioni a premio

 

Manifestazioni a premio

Sono considerati concorsi a premio le manifestazioni pubblicitarie organizzate da un’impresa allo scopo di promuovere i propri beni e servizi, e che prevedono l’attribuzione dei premi offerti, ad uno o più partecipanti ovvero a terzi anche senza alcuna condizione di acquisto o vendita di prodotti o servizi.

L’attribuzione e/o la vincita dei premi può dipendere:

- dalla sorte, sia che l’estrazione dei vincitori sia organizzata appositamente, sia che si faccia riferimento ad altra estrazione o ad altra designazione che dipende comunque dalla sorte;

- da qualsiasi congegno, macchina o altro, le cui caratteristiche consentano di affidare unicamente all’alea la designazione del vincitore o dei vincitori dei premi promessi;

- dall’abilità o dalla capacità dei concorrenti chiamati ad esprimere giudizi o pronostici relativi a determinate manifestazioni sportive, letterarie, culturali, in genere o a rispondere a quesiti o ad eseguire lavori la cui valutazione è riservata a terze persone o a speciali commissioni;

- dall’abilità o dalla capacità dei concorrenti di adempiere per primi alle condizioni stabilite dal regolamento purché le modalità delle assegnazioni dei premi siano oggettivamente riscontrabili e i concorrenti che non risultino vincitori possano partecipare all’assegnazione di ulteriori premi.”

 

Cosa fare per organizzare un concorso a premio

Per effettuare un concorso a premio è necessario compilare il modello Prema CO/1 almeno 15 giorni prima della data di inizio del concorso attraverso il sito Impresa.gov.it.

Al modello Prema CO/1 vanno allegati:

- la cauzione oppure la fideiussione bancaria o assicurativa (per un valore pari al 100% del valore dei premi al netto dell’IVA) anch'essa redatta almeno 15 giorni prima dell’inizio.

- il regolamento del concorso (redatto su file e salvato in formato pdf) che deve contenere i prescritti elementi essenziali.

Le competenze della Camera di commercio del Molise in materia di concorsi a premio

In ogni fase dell’assegnazione dei premi o dell'individuazione dei vincitori è previsto, in alternativa alla presenza di un Notaio, l’intervento del funzionario camerale competente per territorio.

Il promotore o il delegato di un concorso a premi può richiedere la presenza del funzionario camerale, compilando il modulo di richiesta presenza funzionario.

 

Costi

Per le tariffe che le imprese promotrici di concorsi a premio devono versare all'Ente per ogni accesso, ossia per ogni intervento del funzionario camerale (per un concorso potrebbero essere necessari più accessi: sorteggio, verbale finale) consultare la tabella tariffe

PEC: cciaa.molise@legalmail.it

 

Modalità di pagamento

Pagamento prima dell'estrazione

I pagamenti potranno essere effettuati in contanti o con carta di credito o bancomat allo sportello oppure tramite piattaforma Pago PA. Per questa modalità visitare il sito https://www.molise.camcom.gov.it/it/la-camera/pagamenti-pago-pa.

Copia della ricevuta dovrà essere allegata al modulo di richiesta presenza funzionario .

 

Per informazioni

Tutela del consumatore e della Fede Pubblica

Responsabile della tutela del consumatore e della fede pubblica della CCIAA del Molise

Dott. Giovanni Berardini

08744711

Email
Hai votato 'Sufficiente'.
Contenuto aggiornato al:Lunedì, 26 Aprile, 2021 - 12:22