Bilanci

 

Bilanci

La nuova tassonomia da utilizzare per la formazione delle istanze XBRL per il 2019 è la versione “2018-11-04”, secondo la comunicazione del MISE pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 6 del g. 8 gennaio 2019.
La nuova tassonomia è disponibile e scaricabile sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale a questo indirizzo oltre che dal sito di XBRL a questo indirizzo.
La versione di tassonomia 2018-11-04 entra in vigore da gennaio 2019 per gli esercizi chiusi dal 31/12/2018 e dovrà essere utilizzata obbligatoriamente dal 01/03/2019, per le istanze di deposito presentate da tale data, come riportato nel sito di XBRL Italia. Fino a tale data saranno accettati anche i bilanci predisposti con la tassonomia precedente.
 
Termini
I bilanci di esercizio e gli elenchi soci devono essere presentati al Registro delle Imprese entro 30 giorni dalla data del verbale di approvazione (art. 2435 C.C.).
Per la presentazione delle situazioni patrimoniali dei consorzi (senza la qualifica di “confidi”) il termine è di 2 mesi dalla chiusura dell’esercizio (art. 2615 bis C.C.).
Se i termini scadono di sabato o in giorni festivi, sono di diritto prorogati al primo giorno lavorativo successivo.
L’omessa presentazione del bilancio e dell’elenco soci nei termini è punita con sanzione amministrativa pecuniaria (art. 2630 C.C.).
Contenuto aggiornato al:Giovedì, 21 Febbraio, 2019 - 12:46