Esperti assaggiatori oli

 

Esperti assaggiatori degli oli di oliva extravergini e vergini

L’elenco nazionale Tecnici Degustatori Oli di Oliva, istituito ai sensi dell’art. 3 della Legge 313/98, è articolato su base regionale e tenuto dal Ministero per le Politiche Agricole e Forestali e presso le Regioni.
L’iscrizione permette di far parte della commissione di degustazione che certifica la classificazione merceologica dell’olio e la relativa appartenenza alla DOP (Denominazione di Origine Protetta).
Le domande di iscrizione sono istruite dalla Camera di Commercio di competenza.
Gli Enti e gli organismi pubblici e privati, previa autorizzazione della Regione o della Provincia autonoma nel cui ambito ha sede l'Ente organizzatore, possono realizzare i corsi per assaggiatori di olio.
REQUISITI
Per l’iscrizione all’elenco nazionale Tecnici Degustatori Oli di Oliva bisogna essere in possesso dei requisiti dettati dall’art. 4 del D.M. n. 1334 del 28/02/2012 del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali:
a) attestato di idoneità fisiologica conseguito al termine di un corso per assaggiatori effettuato da Enti e da Organismi pubblici e privati autorizzati dalla Regione nel cui territorio si terrà il corso, secondo i criteri stabiliti dal Decreto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali n. 1334 del 28.02.2012;
b) attestati rilasciati da un capo panel che comprovino la partecipazione, secondo la metodologia prevista nell'allegato XII del regolamento CEE nr. 2568/91, ad almeno 20 sedute di assaggio, da tenersi in giornate diverse, nei dodici mesi precedenti la data di presentazione della domanda e comprendenti ognuna almeno tre valutazioni organolettiche,
ed inoltre:
a) non essere stati condannati definitivamente per delitti non colposi per i quali la legge commini la pena della reclusione non inferiore a due anni o massimo a cinque anni, ovvero per i delitti di cui agli artt. 513, 515, 516, 517, 640 e 640 bis del codice penale, ovvero a condanna che importi l’interdizione dai pubblici uffici di durata superiore ai tre anni;
b) non essere stati assoggettati ad una delle misure di prevenzione personale ai sensi degli articoli 3 e 4 della Legge n. 1423 del 27/12/1956 e successive modifiche.
COSTI
La domanda, corredata della documentazione comprovante il possesso dei requisiti richiesti. va presentata all’Ufficio Albi e Ruoli che espletata l’istruttoria e verificati i requisiti, la invia alla Regione unitamente ai certificati comprovanti i requisiti morali e alla copia di tutta la documentazione.
Per l’iscrizione occorre sostenere i seguenti costi:
- Marca da bollo di € 16,00
- Versamento di € 31,00 per diritti di segreteria
Contenuto aggiornato al:Mercoledì, 22 Maggio, 2019 - 13:11