Fatturazione elettronica

 

Fatturazione elettronica

Le piccole e medie imprese hanno a disposizione un servizio online gratuito per compilare, trasmettere e conservare a norma le fatture elettroniche anche verso imprese e privati (non più solo verso la Pubblica Amministrazione), obbligatorio da gennaio 2019. Oltre alle informazioni sulla fatturazione elettronica, la piattaforma ospita il servizio che permette alle imprese la creazione e la completa gestione delle fatture (senza limiti di numero).
Basta collegarsi alla piattaforma, senza dover scaricare alcun software. L’accesso avviene previo riconoscimento del titolare dell’impresa tramite la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) oppure con SPID, il sistema pubblico d'identità digitale; il servizio permette la compilazione del documento contabile, l’individuazione del destinatario (PA o privato), la firma digitale, l’invio e la relativa conservazione a norma.
Lo SDI per tutte le imprese che utilizzano il nostro servizio è: 66OZKW1 (il terzo carattere non è un numero ma una lettera o).

Come accedere al servizio
Il servizio base di compilazione, trasmissione, monitoraggio della fattura elettronica è accessibile da questa pagina
Assistenza
Per informazioni sulle modalità di utilizzo del servizio, utilizzare la pagina di assistenza o chiamare il call center al numero 0664892829. Il servizio è attivo dalle 09:00 alle 18:00, dal lunedì al venerdì. Il costo della chiamata dipende dal piano tariffario sottoscritto con il proprio operatore telefonico. Si ricorda che l'assistenza informativa riguarda esclusivamente l'ambito di utilizzo del servizio, non fornisce supporto o consulenza in merito a contenuti ed aspetti di pertinenza prettamente contabile.
 
La Fatturazione elettronica verso le PP.AA.

La fatturazione elettronica è obbligatoria per tutte le amministrazioni, comprese le Camere di Commercio.
Ogni amministrazione individua gli uffici deputati alla ricezione delle fatture elettroniche inserendoli nell’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA), che rilascia per ognuno di essi il Codice Univoco Ufficio.
Il Codice Univoco Ufficio è un’informazione obbligatoria della fattura elettronica e rappresenta l’identificativo univoco che consente al Sistema di Interscambio (SDI), gestito dall’Agenzia delle Entrate, di recapitare correttamente la fattura elettronica all’Ufficio destinatario.
Il Codice va inserito nella fattura elettronica in corrispondenza dell’elemento del tracciato 1.1.4 denominato “Codice Destinatario”.
Per la Camera di Commercio del Molise i dati da utilizzare sono i seguenti:
- Denominazione Ente: Camera di Commercio del Molise
- Nome ufficio: FATTUR. ELETTRONICA CCIA MOLISE
- Codice univoco ufficio: FUDNEO
 
Lo strumento per la fatturazione elettronica è messo a disposizione dal Sistema Camerale in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Unioncamere.
Per saperne di più vai a questo sito.
Per informazioni scrivi a questa email.
Guarda questo video.

Contenuto aggiornato al:Giovedì, 17 Gennaio, 2019 - 10:18