Incentivi alle imprese

 

Incentivi alle imprese

Con Determinazione Dirigenziale n. 65 del 26.05.2021 è stata autorizzata la variazione dell'investimento alle imprese che ne hanno fatto richiesta ai sensi dell'art. 12, lett. e) del  Bando Voucher Internazionalizzazione - Anno 2020.

Con determina dirigenziale n. 50 del 15/04/2021 è stato differito il termine per la presentazione della rendicontazione da parte dei soggetti beneficiari del Bando Voucher Internazionalizzazione - Anno 2020. Pertanto, la data prevista per la rendicontazione, inizialmente stabilita al 20 aprile 2021, sarà il prossimo 10 giugno 2021.

Con determinazione n. 112 del 14/10/2020 è stato approvato il BANDO VOUCHER INTERNAZIONALIZZAZIONE – ANNO 2020.

Nello specifico il Bando intende fornire un sostegno economico alle Micro, Piccole e Medie imprese molisane di tutti i settori economici che intendono avviare o rafforzare la propria presenza all'estero, migliorandone la competitività anche attraverso l'uso della leva delle tecnologie digitali.

Le risorse complessivamente stanziate sono pari ad euro 25.500.

L'agevolazione, erogata sotto forma di voucher, consiste in un contributo pari al 50% della spesa sostenuta. L' importo unitario massimo sarà pari a 3.000 euro con un investimento minimo di 2.000 euro.

Alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di euro 250,00 nel limite del 100%.

Gli ambiti di attività a sostegno del commercio internazionale ricomprese nel Bando dovranno riguardare:

a) percorsi di rafforzamento della presenza all'estero

b) lo sviluppo di canali e strumenti di promozione all'estero (a partire da quelli innovativi basati su tecnologie digitali).

Sono ammissibili le spese per:

  • acquisto o noleggio di beni e servizi strumentali funzionali allo sviluppo delle iniziative di cui al suddetto art. 2, comma 2
  • realizzazione di spazi espositivi (virtuali o, laddove possibili, fisici, compreso il noleggio e l’eventuale allestimento, nonché l’interpretariato e il servizio di hostess) e incontri d’affari, comprendendo anche la quota di partecipazione/iscrizione e le spese per l’eventuale trasporto dei prodotti (compresa l’assicurazione)
  • spese per l’abbattimento degli oneri di qualunque natura (spese di istruttoria, interessi, premi di garanzia, ecc.) relativi a finanziamenti, anche bancari, per la realizzazione di progetti di internazionalizzazione riferiti agli ambiti di cui all’art. 2, comma 2 del presente Bando. Tali spese non possono superare il limite del 10% del costo totale del progetto finanziato.

A pena di esclusione, le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale oppure con firma autografa (in quest'ultimo caso allegare copia del documento di identità in corso di validità), tramite PEC all’indirizzo cciaa.molise@legalmail.it dalle ore 8:00 del 30/10/2020 alle ore 23:59 del 30/11/2020 indicando il seguente oggetto: "BANDO VOUCHER INTERNAZIONALIZZAZIONE- ANNO 2020”.



Documenti per la rendicontazione

- Modello rendicontazione_2020

- Modulo quietanza liberatoria_2020

- Schema relazione finale_2020



Trattamento dati personali

- All. B_Informativa privacy



Scarica in basso tutti gli allegati. 

Disponibili anche le FAQ, periodicamente aggiornate.

Hai votato 'Sufficiente'.
Contenuto aggiornato al:Mercoledì, 26 Maggio, 2021 - 12:22