Crescere in digitale

 

Crescere in digitale

Il progetto “Crescere in Digitale”, promosso dal Ministero del Lavoro all’interno del Programma Garanzia Giovani e attuato da ANPAL in partnership con Unioncamere, riparte e continua fino al 30 giugno 2020.
L’obiettivo, che vede di nuovo la collaborazione tra il sistema camerale e Google, è di favorire l’ingresso nel mondo del lavoro di giovani disoccupati in possesso di competenze digitali (anche in linea con la diffusione delle tecnologie di Impresa 4.0), attraverso una formazione specialistica e la realizzazione di tirocini retribuiti in azienda. Grazie ai buoni risultati ottenuti con l’edizione appena conclusa, che ha visto il 53% dei giovani formati e avviati in tirocinio avere oggi un lavoro, verranno quindi messi a disposizione 5.000 tirocini di 6 mesi rimborsati con 500 euro al mese, interamente attraverso le risorse di Garanzia Giovani. La nuova edizione prevederà, altresì, di agevolare i percorsi di tirocinio in mobilità transnazionale, al fine di favorire esperienze formative e professionali all’interno dei Paesi dell’Unione europea, anche in collaborazione con la rete delle Camere di commercio italiane all’estero.
Contenuto aggiornato al:Lunedì, 7 Gennaio, 2019 - 10:05